Centro unico di prenotazione: +39 06 7008388

Test Diagnostici Covid-19

Test sierologico per la ricerca degli anticorpi IgM e IgG diretti contro il virus SARS-COV-2

Il test viene eseguito dal laboratorio di analisi PRAXIMEDICA (Autorizzato ed Accreditato dalla Regione Lazio per questo tipo di test), attraverso prelievo di sangue venoso, utilizzando la metodica Elisa (Enzyme Linked Immunosorbent Assay) prescelta unitamente alla metodica Clia (Chemiluminescenza), con l’esclusivo utilizzo di strumentazioni altamente tecnologiche abitualmente in uso per altre indagini sierologiche.

Tipologia di test: Quantitativo
Tempo di refertazione: 48-72 ore
Costo: 45 €

Test sierologico rapido per la ricerca degli anticorpi IgM e IgG diretti contro il virus SARS-COV-2

Il test viene eseguito attraverso prelievo di sangue capillare con puntura del dito e permette la diagnosi rapida di contatto pregresso con il virus.

Tipologia di test: Qualitativo
Tempo di refertazione: 30 minuti
Costo: 25 €


Si precisa che ad ogni persona verrà sottoposto un consenso informato con sottoscrizione obbligatoria ai fini dell’esecuzione. Sulla base delle attuali conoscenze scientifiche, i risultati di detti test possono presentare i seguenti limiti:

  • risultato positivo: “infezione avvenuta ma non equivale a protezione” (il risultato positivo ha valore solo in un contesto di rilevazione epidemiologica sperimentale)
  • risultato negativo: “non esclude la possibilità di infezione in atto, anche in paziente asintomatico”.

L’utente, in caso di risposta positiva ai test, dovrà seguire le seguenti indicazioni:

  • informare tempestivamente il proprio Medico di Medicina Generale;
  • rispettare da subito le norme legate al distanziamento sociale, anche all’interno della propria abitazione;
  • rimanere presso la propria abitazione in attesa delle eventuali valutazioni del proprio Medico di Medicina Generale.

Pertanto questi tipi di test non sostituiscono in nessun modo il test molecolare con Pcr Real Time per la ricerca del genoma virale su tampone naso-faringeo che allo stato attuale, come ribadito dall’OMS, resta l’approccio diagnostico standard e internazionalmente accettato eseguibile solo presso strutture sanitarie pubbliche.

Per quanto riguarda la Medicina del Lavoro è possibile eseguire questo tipo di test in azienda sotto la diretta responsabilità del Medico Competente e su specifica richiesta scritta del Datore di Lavoro. La corretta interpretazione dei risultati dovrà comunque avvenire solo con il supporto del Medico di Medicina Generale che in caso di positività potrà prescrivere l’isolamento del paziente e l’esecuzione del tampone (Determina Regione Lazio G05621 del 12.05.2020).


Prenota